IC ASSISI 3 » TCHOUKBALL: QUESTO SCONOSCIUTO!!

TCHOUKBALL: QUESTO SCONOSCIUTO!!

Print Friendly, PDF & Email

TCHOUKBALL: QUESTO SCONOSCIUTO!!

 

“Non sarà un’avventura” cantava Lucio Battisti, ed invece l’operazione Tchoukball, per il gruppo sportivo dell’I.C. Assisi3, possiamo definirla una splendida avventura, conclusasi molto positivamente (oltre le più rosee previsioni a dire il vero) il 26/05 in una bella giornata di sport all’interno del palazzetto sportivo di Spello.

 

 Il percorso ha avuto inizio in Gennaio, quando la Dirigente scolastica, Dott.ssa Sandra Spigarelli, ha chiesto al docente di Educazione Fisica Pierpaolo Quarta di indirizzare il nascente gruppo sportivo verso il Tchoukball. Nel sentire il nome di questo sport il docente ha strabuzzato gli occhi ed è subito andato in cerca, rovistando tra i vecchi appunti universitari, di una strada da seguire per indirizzare i ragazzi verso questa disciplina, purtroppo ai più sconosciuta e dal nome impronunciabile.

Il Tchoukball, il cui termine è una parola onomatopeica che deriva dal suono che la palla emette nel momento in cui rimbalza contro il pannello elastico, nasce in Svizzera e rappresenta l’immagine più chiara dei concetti di Fair Play, inclusione e rispetto dell’avversario. Queste caratteristiche, che sono il motivo principale per il quale si è deciso di puntare su questo sport, sono legate ad una semplice regola: non è possibile interferire nel gioco avversario! È una regola geniale che lo rende un gioco unico, in quanto ingloba le caratteristiche degli sport nei quali i giocatori si possono muovere in tutto il campo da gioco (calcio, basket, ecc) e di quelli in cui il terreno è diviso da una rete (tennis, pallavolo, ecc).

I ragazzi del gruppo sportivo, dopo un inizio un po’ incerto, legato al muoversi in un ambiente governato da regole nuove e poco familiari, si sono affidati ai preziosi consigli del docente (coadiuvato dai colleghi Prof. Andrea Leggio e Prof.ssa Marina Puccetti) migliorando di volta in volta le tecniche di gioco e assumendo sicurezza nella parte tattica della disciplina, arrivando ad acquisire quelle competenze necessarie per sviluppare una fase di gioco continua e dinamica. L’aver raggiunto un buon livello si è evidenziato il giorno del torneo di Spello, dove, in una bella cornice di pubblico ed incoraggiati dal tifo dei propri genitori, i ragazzi si sono giocati benissimo tutte le loro carte, lottando punto a punto contro degli avversari che già da diversi anni praticavano questo sport. Al termine delle gare i ragazzi, sfiniti, ma contenti, hanno potuto ritirare la meritata medaglia e godersi l’applauso del pubblico e i complimenti dei Docenti e della Dirigente.

Visti i risultati ottenuti in termine di gioco, ma soprattutto di collaborazione ed integrazione tra tutti i membri del gruppo, siamo sicuri che questa esperienza possa rappresentare un ottimo trampolino di lancio del Tchoukball per l’IC Assisi3.